Home / Cultura / Collezione Peggy Guggenheim assolutamente da vedere

Collezione Peggy Guggenheim assolutamente da vedere

scorcio di una delle sale del museo

Peggy Guggenheim è la fondatrice tra le altre della Galleria d’Arte omonima di Londra, motivo in più per visitare almeno una volta La Collezione Peggy Guggenheim a Venezia. Ne avete già sentito parlare?

La Fondazione Solomon R. Guggenheim

La Newyorkese Fondazione Solomon R. Guggenheim nasce nella seconda metà degli anni ’30 e ad oggi, anche con la Collezione Peggy Guggenheim mantiene lo scopo originario di promozione, incoraggiamento, educazione all’arte per illuminare il pubblico.

Peggy Guggenheim in una foto scattata a Venezia

Peggy Guggenheim morì all’età di 81 anni ma il suo fondamentale apporto artistico in tutto il mondo è ancora fervido e si può dire che la sua missione continua senza sosta, con discrezione ma fermezza e determinazione. Visitare a Venezia la sua collezione è un’occasione davvero unica, un motivo in più per soffermarsi a riflettere e ad avvicinarsi di più a se stessi grazie alla potenza e incoraggiamento all’introspezione dell’arte stessa.

La Collezione Peggy Guggenheim a Venezia

Salvador Dalì, Senza titolo, 1931
Olio su tela presente nella Collezione Peggy Guggenheim di Venezia

Dopo la morte di Peggy Guggenheim, la Collezione omonima è diventata uno dei maggiori musei d’arte moderna al mondo, vero e proprio punto di riferimento per gli amatori e gli studiosi del periodo contemporaneo.

La Collezione Peggy Guggenheim a Venezia assume un fascino unico e di valore inestimabile grazie al carattere storico della fondatrice e della suggestiva e straordinaria sede veneziana. La sede si affaccia sul Canal Grande nel cuore della cittadina veneta e sembra voler sottolineare lo sguardo attento sullo correre del tempo, sulla modernità che si evolve e riaffiora velocemente per poi lasciare spazio alle innovazioni, per poi tornare ancora reinterpretata.

Peggy Guggenheim è stata davvero determinante nello sviluppo dell’arte del 20esimo secolo e Palazzo Venier dei Leoni non poteva essere luogo più appropriato per accogliere la superba Collezione. Questo Palazzo è un capolavoro non finito la cui storia fu avvincente come quella della collezionista.

 

About eleonora

Check Also

Murano, Burano e Torcello: le isole di Venezia

Venezia ha 3 isole vicine visibili in un solo giorno e sono appunto Murano, Burano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: