Sei un fan dei Queen? Se ti trovi in Veneto e anche tu adori lo straordinario gruppo britannico che fatto la storia del Rock, questo ottobre avrai ben cinque occasioni per ascoltare e rivivere i loro più grandi successi!

Il tour dei VIPERS, tribute band ufficiale dei Queen (che ha ottenuto il riconoscimento da parte del sito internet ufficiale dei Queen www.queenonline.com )

prevede infatti cinque tappe proprio qui in Veneto nel mese di ottobre, durante le quali verranno riprodotti, con estrema fedeltà, i brani immortali dei giganti del Rock.

Inutile a dirsi, questi concerti sono rivolti sia ai fan sfegatati della band, che a tutti gli amanti della musica rock (nelle sue varie declinazioni: hard rock, glam rock, progressive e rock psichedelico), genere che i Queen hanno conciliato genialmente nelle loro canzoni con influenze che vanno dall’heavy metal al gospel, dal blues rock al funk.

Partecipare a questo evento è un’opportunità da non lasciarsi scappare!

Riconosciuta a livello europeo e con più di mille esibizioni alle spalle, la Vipers Queen Tribute Band rende onore al mitico gruppo britannico unendo all’uso di costumi e scenografie suggestive ed altamente fedeli la bravura ed esperienza dei suoi componenti:

Vent’anni di formazione canora e musicale, dallo studio del pianoforte alla corale polifonica, hanno portato Giuseppe Maggioni a diventare frontman della “the Vipers” band nel 1998, con la quale ha otteuto il primo posto al concorso EMERGENTI LIVE di TV Bergamo nel 2001, mentre nel 2014, grazie alle sue notevoli doti canore, si classifica secondo al prestigioso concorso televisivo THE VOICE OF ITALY.

Giordano Bruno ha iniziato da giovanissimo a studiare chitarra classica con il maestro Mauro Mancini, per poi focalizzarsi sulla chitarra elettrica a partire dai 16 anni, esercitandosi al fianco dei maestri Pier Frugoli, Paolo Manzolini e Nando Bonini, esperienze fomative che gli permettono oggi di riprodurre gli indimenticabili quanto spettacolari assoli del grande Brian May.

Stefano Armati si è dedicato allo studio del basso elettrico dal 1999 per poi frequentare il Cemm di Bussero (Mi) https://www.cemmusica.com/, concentrandosi sulla musica moderna e afroamericana con il maestro Michelangelo Fiamma. A queste esperienze si aggiunge la partecipazione a laboratori ritmici, di musica d’insieme e ear training. Il percorso di formazione di Stefano Armati include lo studio del contrabbasso a partire dal 2007, la partecipazione ai seminari di Nuoro jazz http://www.entemusicalenuoro.it/ e lezioni private con Kaveh Rastegar, bassista dei Kneebody https://www.kneebody.com/ .

Roberto Previtali intraprende lo studio della batteria a partire dai 12 anni, dedicandosi a teoria, solfeggio e tecnica del tamburo affiacato dal maestro Alessandro Ruggeri, per proseguire la sua formazione con maestri del calibro di Sergio Pescara e Federico Paulovich. Nel 1999 diventa membro dei Vipers, coi quali si calssifica al primo posto al concorso Emergenti Live, e si esibirà al Rolling stone di Milano nel 2002.

Ecco le date !

La Vipers Queen Tribute Band si esibirà:

Venerdì 4 ottobre dalle 21:00 a 00:00 alla festa della birra a Zanè (VI)

Sabato 5 ottobre dalle 21:00 alle 23:55 alla festa del baccalà a Sandrigo (VI)

Venerdì 11 ottobre dalle 22:30 presso La Base Live Factory a San Martino di Lupari (PD) in via Leonardo da Vinci 124, San Martino di Lupari, Padova.

Il 18 ottobre la band terrà un evento privato a Verona presso Teatro Nuovo

Sabato 19 ottobre i Vipers si esibiranno al palazzetto dello sport di Lissaro (PD)

Per maggiori informazioni riguardanti il gruppo e le altre tappe del tour visitate il sito https://www.thevipers.it/ o il profilo pubblico del gruppo https://www.facebook.com/VipersQueenTribute/?ref=py_c